Sito web in flash?

alt="Studio di consulenza informatica di Mariano Castellino - Sito web in flash" No, grazie!

I siti in Flash sono quei siti che hanno solitamente un’introduzione animata nella homepage, ad esempio il logo aziendale che si forma lentamente sullo schermo, i pulsanti di navigazione che appaiono gradualmente, ed altri effetti speciali spesso accompagnati da musica.

I siti realizzati con questa tecnologia, a parte piacere molto a chi li crea, non presentano nessun vantaggio; al contrario hanno tantissimi svantaggi. Ecco i più importanti:

Sono in contrasto con quasi tutte le regole dell’usabilità web, prime fra tutte la semplicità e intuitività di utilizzo, e per questo sono mal visti dalla maggior parte dei visitatori.

– Non sono accessibili dai dispositivi mobili.
– Le pagine sono quasi sempre non stampabili.
– Sono difficili da indicizzare e quindi hanno pochi visitatori.

Quando apriamo un sito web dovremmo capire subito di che cosa si tratta; dovremmo trovare rapidamente i contatti dell’azienda e i link che ci permettono di accedere alle varie sezioni del sito. Al contrario, i siti realizzati in flash abusano di grafica inutile rendendo il sito difficile da visualizzare, soprattutto se non si ha a disposizione una connessione a banda larga.

Secondo un sondaggio di un’azienda americana specializzata nel rilevare i comportamenti e le abitudini degli utenti internet risulta che abbiamo solo 6 secondi per convincere il visitatore che è arrivato sul sito giusto!

È ovvio che le aziende che hanno un sito web in flash con la home page che impiega 30 secondi solo per far vedere un logo che gira sullo schermo con la scritta “loading in progress” e una bella musica di sottofondo, perde ogni giorno moltissimi visitatori.

Se dopo 10/15 secondi la pagina web richiesta non si è aperta, la maggior parte dei visitatori chiude il sito e ne apre un altro.

Anche tu hai un sito web realizzato in flash e hai pochi visitatori? Contattaci info@marianocastellino.com
Articolo precedente
AnyDesk
Articolo successivo
Mozilla Thunderbird

Post correlati

Menu